Mamma Moderna

Bolle di sapone giganti e resistenti

bolle

Bolle di sapone giganti e resistenti… il sogno di ogni bambino, soprattutto dopo averle viste fare dai simpatici artisti di strada, o alle feste di compleanno di qualche amichetto. Il problema è riuscire a farle… perché quelle che vengono comprate nei barattolini non hanno mai la stessa riuscita e a noi non resta che invidiarle a morte!

 bolle_di_sapone_della_Nonna

Bene, dopo qualche esperimento, mille tentativi, pavimenti scivolosi (un po’ di acqua e sapone viene SEMPRE rovesciata, fra una prova e l’altra) e un sacco di risate, sono riuscita a creare una miscela abbastanza resistente, complici una smorfiosa di 7 anni e un serio assistente di 9, per delle bolle di sapone da urlo!

Le dosi sono semplici e si può usare come misurino un bicchierino di plastica da caffè,  un bicchiere, un qualunque contenitore, o lo stesso tubetto delle bolle di sapone e le proporzioni sono:

-          10 parti di acqua;
–          1 parte di detersivo liquido per i piatti;
–          50 ml di glicerina liquida (la trovate in farmacia).
Bolle di sapone

Preparato il composto, dovrebbe essere lasciato a riposare almeno 24 ore (meglio 48), ma è comunque utilizzabile anche subito, anche se le bolle di sapone risultano meno resistenti.

Preparate il vostro “crea-bolle” prendendo due bastoncini (due bacchette del ristorante cinese vanno bene, per esempio… ma anche due rametti) e dello spago (meglio ancora se quello da scalata sottile). Legate un pezzo piuttosto lungo ai due rametti e aggiungete un tratto più corto, in modo da creare un “sorriso” quando allargate le braccia.

13790277-barcellona--14-maggio-artista-di-strada-sconosciuta-fare-bolle-di-sapone-giganti-e-bambini-che-gioca

Versate il composto saponato in una bacinella e immergete interamente lo spago, allargate le braccia e fate entrare l’aria nelle mega bolle di sapone che verranno fuori! Per chiuderle, e lasciarle volare, avvicinate i due bastoncini.

Buon divertimento!

La dritta: se i vostri bambini sono ansiosi di iniziare a fare le bolle di sapone, preparate due composti. Uno lo utilizzerete subito, l’altro lo lascerete e riposare e lo userete quando è pronto!

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>