Mamma Moderna

Gravidanza primo trimestre

foto home 1 trimestre

Gravidanza primo trimestreprimo trimestre 2

Ed eccoci piene di ansia e trepidazione mentre apriamo il test di gravidanza, leggiamo le istruzioni di fretta, cerchiamo di capire come funziona e poi l’attesa, i tre minuti più lunghi della vita, sarà positivo o negativo? E quella seconda linea che non si capisce mai bene se si vede o no. E poi, ecco due belle linee rosa “caspita non sono più sola!”. E nel giro di due giorni ecco tutti i sintomi del primo trimestre, nausea mattutina e per le più sfortunate corsa al bagno più volte al giorno a rimettere, super olfatto, seno che tira, pipì ogni mezzora, sbalzi di umore, pianti ininterrotti davanti alle pubblicità natalizie, mal di testa e sempre perennemente sonno. Ci addormenteremmo ovunque in tram, a tavola, al lavoro,  sedute sul wc.

Benvenute nel primo trimestre! Il trimestre più particolare della gravidanza, dove tutto è un segreto, in questo momento solo noi sappiamo cosa sta succedendo, sappiamo di non essere sole, ma da fuori non si vede, qualcuno lo immagina dati i nostri occhi languidi, ma solo noi sappiamo. È il nostro piccolo grande segreto. E tutto il primo trimestremondo ci sembra diverso: passeggiamo per la strada sentendo un chiacchiericcio di sottofondo che ci passa accanto, tutto diventa ovattato e il tempo e lo spazio intorno a noi cambiano si dilatano e noi piano piano diventiamo donne di acqua guidate dalla luna come le maree.

È un momento molto particolare, tutto il corpo si prepara, e non sempre siamo pronte a quello che sta succedendo, ma scopriremo molto in fretta che non esisteranno più i mesi e i giorni, no! Vivremo a settimane! E ogni settimana sarà diversa sia per il piccolo bambino che sta crescendo dentro di noi sia per noi stesse, dovremo darci una bella calmata e imparare in fretta che durante la gravidanza la cosa migliore è avere calma e seguire sempre i segnali del nostro corpo.

Noi donne occidentali purtroppo siamo abituate a vivere a tempi serrati, ad essere competitive, a correre qui e là e non fermarci mai, non seguiamo i tempi femminili ma quelli maschili. Siamo razionali, scrupolose, organizzatrici, calcolatrici e soprattutto pianificatrici incallite. Ecco, la gravidanza cambia tutto. La cosa migliore è cominciare spesso a dire la parola “chissenefrega” , non me la sento di andare in palestra? Chissenefrega non cadrà il mondo; sono troppo stanca per la cena con le amiche? Chissenefrega, ci saranno altre occasioni e poi la gravidanza è il momento migliore per fare una bella scrematura nelle amicizie, si perdono un sacco di “false amiche” ma restano quelle vere e se ne trovano di nuove; cercate di non prendervela troppo, ormoni permettendo, se le altre donne non vi capiranno, non vi staranno vicine e anzi vi faranno sentire sbagliate, purtroppo le spaventate e non sono pronte al cambiamento. Se vi stressano non uscite più con loro, non sarà un dramma, questo è il vostro momento e se qualcuno cerca di offuscare la vostra luce può andarsene a quel paese per nove mesi, ci perde lui non voi! Non permettete mai a nessuno di rovinarvi un momento tanto bello e delicato. primo trimestre 3

La cosa veramente importante è sentirsi, non bisogna tirare troppo la corda, o ci si ritroverà stese sul divano in preda ai dolori. Soprattutto la sera dopo una giornata stancante. Il primo trimestre è delicato, il bambino deve impiantarsi sentirsi accolto e formarsi, ci sarà tutto il tempo più avanti di fare lunghe passeggiate e sentirsi più energiche, per fortuna la stanchezza non durerà per sempre appena si entra nel secondo trimestre ci si sente gioiose e piene di vita, bisogna solo avere un po’ di pazienza e digerire la notizia per prepararsi al cambiamento, la cosa fondamentale in questi tre mesi è imparare a prendere contatto con la nostra parte spirituale, la nostra vera essenza femminile, tornare indietro nel tempo in un epoca molto lontana dove le donne venivano considerate quasi dee perché capaci, ancora non si sapeva come, di dare la vita.

Quindi sentitevi delle dee, sentitevi magiche, e tutto prenderà un altro sapore.

 

 

Supermamma

Gravidanza Online

Alice Soldati

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>