Mamma Moderna

Salvadanai animaleschi

rana-miniatura

Con la caduta dei primi dentini, il topino inizia a portare le prime monete!
E se non sapete dove far conservare questi piccoli tesori, potete aiutare i vostri bambini a costruire da soli il loro salvadanaio personalizzato!

rana

Materiale:

-          carta di giornale;
–          palloncini tondi;
–          colla vinilica;
–          pennelli;
–          cartoncino;
–          tempere (o colori acrilici);
–          contenitore;
–          nastro adesivo;
–          forbici;
–          vernice spray trasparente.
materiali salvadanaio

Strappate la carta di giornale in striscette (non c’è bisogno che siano perfette, drittissime e tutte uguali, l’importante è che non siano troppo larghe per evitare troppe grinze)… senza esagerare nelle quantità!

Quando pensate di avere abbastanza strisce, preparate la colla vinilica, mettendola in un contenitore sufficientemente largo da infilarci anche le mani (perfette le tegliette di alluminio), diluendola con acqua. Io di solito metto metà acqua e metà colla.

Gonfiare il palloncino della grandezza preferita, ma senza lasciarlo troppo sgonfio e legarlo stretto, magari con un doppio nodo.
Siete pronti per iniziare!

Prendete il palloncino e poggiatelo su un sostegno che lo tenga fermo (può essere una tazza, un anello di cartoncino…), iniziate ad immergere le strisce di carta di giornale e a poggiare sul palloncino ordinatamente, una per volta. Se volete, potete aiutarvi a stendere le grinze con un pennello bagnato a punta piatta… ma grinzoso è bello!!!

Ricoprite interamente il palloncino, lasciando scoperto il nodo (se lo scegliete di un colore acceso, almeno per il primo strato è facile capire dove manca il giornale e dove l’avete già messo) e lasciate asciugare tenendolo sul vostro “poggia palloncino”.
Ripetete lo stesso procedimento 3 o 4 volte (più strati fate, più il salvadanaio sarà resistente) e, quando sarà perfettamente asciutto, tenendo il nodo verso l’alto, potete iniziare ad aggiungere i particolari: due palline di carta rotonde per gli occhi della rana,  un naso ovale per il maialino, un nasone per il cane, delle piccole orecchie tonde per l’orsetto…

Fissatele dove preferite con il nastro adesivo e ricoprite anche questo con carta di giornale e colla per rendere tutto uniforme (ricoprite bene lo scotch, altrimenti non riuscirete a dipingerci sopra).
Quando è tutto asciutto, bucate il palloncino e sfilatelo dal buco dalla parte del nodo, tagliate una fessura rettangolare (lunga e sottile), poi prendete tempera e pennelli e sbizzarritevi!!!

Per rifinire il lavoro e renderlo più resistente all’umidità, date una passata di vernice trasparente spray (lucida o opaca è a vostra scelta) su tutto il salvadanaio.

Per creare una base su cui poggiare il salvadanaio, che altrimenti se ne andrebbe in giro rotolando, prendete il cartoncino del colore che preferite, o che è più adatto al personaggio scelto, tagliate una striscetta e chiudetela ad anello con del nastro adesivo, tagliate quattro zampe con il cartoncino dello stesso colore e attaccatele all’anello… ed ecco le zampine del vostro animaletto!

pinguino

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>