• la tappa del gioco

    Giocattoli in cartone, creativi ed ecosostenibili

    Mentre eravate alle prese con la riorganizzazione dello spazio gioco, è probabile che siate riusciti ad ammucchiare un bel po’ di roba inutile. Il vostro compito era alleggerire la congestione di giocattoli e oggetti che spesso – lo so per esperienza da mamma – finisce per innervosire i bimbi, incapaci di gestire il caos e di trovare, nella massa disordinata e informe, quello a cui sono davvero interessati. Disfarsi del superfluo, però, non vuol dire necessariamente farlo arrivare al cassonetto per la raccolta dei rifiuti. Mi auguro invece che possa voler dire donarlo – se in buone condizioni – o, al limite, riciclarlo, se è inservibile così com’è ma si…

    Commenti disabilitati su Giocattoli in cartone, creativi ed ecosostenibili
  • la tappa del sonno

    Stella, stellina. La tappa del sonno per i più piccoli

    Mettetevi l’anima in pace. Nei primi due o tre mesi di vita del neonato non si dorme. Il predetto assunto troverà riscontro nella vostra vita reale anche – e, per ironia, soprattutto – qualora voi applichiate, con la perseveranza propria dell’adepto a una setta, le più inflessibili regole dell’educazione infantile e vi atteniate a una pianificazione domestica H24 rigida da far invidia a una caserma. Trascorso questo primo periodo critico è possibile che riusciate ad appoggiare la testa sul cuscino per più di un paio d’ore a notte e che tutto, a poco a poco, torni a ritmi di vita umanamente sostenibili. È possibile, dico; non certo. Che la possibilità…

    Commenti disabilitati su Stella, stellina. La tappa del sonno per i più piccoli
  • una mamma per architetto

    L'importanza di essere una mamma architetto

    Per iniziare con il piede giusto a scrivere qui su Mamma Moderna, penso sia corretto, prima di tutto, presentarmi: Nora, seconda metà dei 30, architetto, mamma, divoratrice di letteratura inglese e americana – Jane (Austen) ed Edith (Wharton) sono fedeli compagne di molte mie serate immersa tra le pagine di libri letti e ancora riletti – e, da qualche mese, curatrice di un blog, design outfit, che veste la casa di nuovo e di bello. Ora che sapete chi sono, posso dar sfogo alle prime confessioni. Ho iniziato a vivere il quartiere della prima periferia romana dove abito quando, un po’ in anticipo sul previsto, è arrivato Francesco, il mio…

    Commenti disabilitati su L'importanza di essere una mamma architetto